Sanità Modica 11/01/2017 16:44 Notizia letta: 648 volte

Lorenzin si fa carico delle preoccupazioni per il Maggiore

Gli accessi ospedalieri del Maggiore tengono conto anche del sud-siracusano
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-01-2017/lorenzin-carico-preoccupazioni-maggiore-420.jpg

Modica - Hanno partecipato i sindaci di Modica e di Rosolini all'incontro odierno dell'on. Nino Minardo con il Ministro della salute beatrice Lorenzin. 

"Usciamo rafforzati e fiduciosi dall’incontro che abbiamo avuto oggi con il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. E visto che la Regione, ha mostrato solo disinteresse per i nostri ospedali ed ha assunto un atteggiamento ostativo e vessatorio nei confronti dei nosocomi di Modica e Scicli e della gente del nostro comprensorio, sarà il Ministro Lorenzin a difendere i nostri territori, la nostra gente e le nostre strutture ospedaliere da un Piano di riordino ospedaliero varato dal governo della Regione e dal suo assessore alla Salute, Baldo Gucciardi, arrogante nei confronti del ‘Maggiore’ e del ‘Busacca’.". Così l'on. Nino Minardo. 

"E il ministro Lorenzin questo concetto ce l’ha ben chiaro ed ecco perché correggerà questo Piano di riordino, dannoso per i nostri territori. Non ci sono solo i quattro comuni iblei del comprensorio a sostenere questa battaglia ma c’è una comunità fatta dai comuni dell’area sud della provincia di Siracusa che sono con noi in questa battaglia che oggi, dopo quanto orchestrato da Gucciardi, dal governo della Regione e da quanti ne hanno sostenuto e difeso le scelte, ha avuto dalle parole e dall’impegno del Ministro Lorenzin, le risposte che serviranno a fare in modo che tutta l’offerta ospedaliera della provincia di Ragusa sia d’eccellenza e non sia penalizzato l’ospedale Maggiore di Modica, declassificandolo ad ospedale di base."

La terza bozza del piano ospedaliero (le prime due sono già state bocciate) non è mai giunta al Ministero. E' giudicata come una bozza politica, che non tiene conto delle prestazioni sanitarie erogate dal Maggiore di Modica. Gli accessi ospedalieri del Maggiore tengono conto infatti anche del sud-siracusano. Il Ministro ha preannunciato la bocciatura di tale bozza qualora venisse formalizzata. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif