Sport Modica 01/05/2017 17:16 Notizia letta: 189 volte

Boom della Motyka alle regionali Endas

5 piazzamenti nelle prime 10 posizioni
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-05-2017/boom-motyka-regionali-endas-500.jpg

Modica -Continua il “Magic Moment” della Motyka Modica, che dopo aver ottenuto ottimi risultati alle gare regionali individuali “Silver” FGI di Ragusa, nel weekend appena andato in archivio si è ripetuta nella prova regionale “Endas” di Ispica.
Ben cinque ginnaste allenate da Mariastella Vittorio e Laura Melilli, infatti, sono riuscite a piazzarsi nelle prime dieci posizioni con buone possibilità di staccare il pass per la fase nazionale che in virtù della medaglia d'argento è stata già conquistata da Olivia Bruni che si è classificata al secondo posto nella categoria “Pulcini”.
Il weekend per il sodalizio modicano non era iniziato sotto i migliori auspici. Sabato, infatti, Francesca Modica è stata costretta a dare forfait a causa di una brutta distorsione accusata in allenamento che ha costretto la ginnasta modicana a gettare la “spugna” nella categoria “Ragazze” di serie B1.
A riscattare la compagna di sala, domenica ci ha pensato soprattutto Olivia Bruni, che come si diceva nella categoria “Pulcini” B2 ha ottenuto la medaglia d'argento e la qualificazione per la prova nazionale. Nella stessa categoria, ottimi piazzamenti anche per Martina Agosta che si è classificata al quinto posto, precedendo in graduatoria Carola Cicero giunta sesta, Flavia Garofalo piazzatasi in ottava posizione e Iris Puccia che ha conquistato la decima posizione su quaranta atlete in gara. 

Buona la performance Mariavittoria Selvaggio che nella categoria “Ragazze” serie B2. Nonostante la sua buona prova, tuttavia, non riesce ad entrare nella top ten.
Stesso discorso per le ginnaste della categoria “Giovani” serie B2, dove, Delia Scivoletto, Giordana Gianni, Chiara Bottarelli e Naima Bruni, migliorano le loro prestazioni, ma per qualche errore di troppo non riescono a entrare nella prime dieci posizioni.

“Stiamo migliorando gara dopo gara – commenta all'unisono lo staff tecnico della Motyka – ma abbiamo ancora ampi margini di miglioramento. Vogliamo complimentarci con tutte le nostre ginnaste che stanno raccogliendo i frutti degli allenamenti in palestra. Tutte loro nessuna esclusa – concludono – hanno capito che il lavoro paga e siamo sicure che per tutte loro arriveranno tante soddisfazioni”.  
 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg