Sport Palermo 21/05/2017 18:03 Notizia letta: 279 volte

Corsa per Falcone e Borsellino, vince il modicano Gerratana

Già vice-campione europeo under 23 nel 2013
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-05-2017/corsa-falcone-borsellino-vince-modicano-gerratana-500.jpg

Palermo - Correre a Palermo a 25 anni dalle stragi di Capaci e via d'Amelio. La Corsa per la Memoria, promossa da Fidal e Fondazione Giovanni e Francesca Falcone in collaborazione con Fidal Sicilia, questa mattina ha visto tanti azzurri di ieri e di oggi indossare le scarpe da corsa e percorrere le strade del capoluogo siciliano per commemorare l'anniversario delle stragi mafiose del 1992. Alla presenza del presidente della Fidal Alfio Giomi, di Maria Falcone, sorella del magistrato Giovanni Falcone ucciso a Capaci dalla mafia il 23 maggio 1992, e del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, la Corsa per la Memoria e' stato un momento di condivisione collettiva che ha visto grandi sportivi a fianco dei cittadini siciliani, impegnati nella 10 chilometri e nella Stracittadina non competitiva di 5 chilometri.

Per la cronaca, il primo al traguardo allestito allo Stadio delle Palme "Vito Schifani" (31:51), e' stato il siciliano Giuseppe Gerratana (Aeronautica), gia' vice-campione europeo under 23 nel 2013; Tra le donne la piu' veloce e' stata la maratoneta delle Fiamme Gialle Rosaria Console (34:42). La campionessa europea di maratona Anna Incerti ha corso invece la 5km nelle vesti di madrina di Fasted (Corriamo per la Talassemia). Con la palermitana anche l'ex maratoneta azzurro - ora presidente di Fidal Puglia - Giacomo Leone. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif