Cronaca Città del Capo 29/08/2017 12:45 Notizia letta: 1087 volte

Il Console italiano a Capetown: Ci sarà autopsia su Andrea Schiavo

Parla il Console Alfonso Tagliaferri
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-08-2017/console-italiano-capetown-autopsia-andrea-schiavo-500.jpg

Città del Capo- Sarà l’autopsia disposta dalle autorità locali nei prossimi giorni a stabilire le cause della morte di Andrea Schiavo, il 37 enne modicano deceduto a Cape Town in Sudafrica, ospite nell’abitazione di amici canadesi.
Lo riferisce a Ragusanews il Console italiano a Cape Town, Alfonso Tagliaferri che da domenica scorsa segue con certosina attenzione insieme alla Farnesina il caso della morte di Andrea.
“Con la massima attenzione, sin dal suo inizio, siamo in costante contatto con i familiari. Anche nella giornata di oggi sono proseguiti i contatti con la sorella di Andrea”.

Il ministro degli esteri Angelino Alfano sta seguendo costatemente la vicenda. La Farnesina chiede all’Ambasciata italiana che la famiglia di Andrea possa ricevere regolare assistenza legale e consolare.
“Abbiamo avuto contezza del decesso di Andrea, nella giorata di domenica 27 agosto- riferisce il Console- ritrovato nell’abitazione di amici personali canadesi dove risiedeva in questo periodo. La Polizia locale ha trovato il corpo di Andrea in una posa serena anche se saranno gli esami clinici e poi l’autopsia a chiarire le cause del decesso”.

“Ci vorranno almeno dieci giorni prima che si possa organizzare il trasferimento della salma in Italia- conclude Tagliaferri-. Il Consolato seguirà con scrupolo e massima attenzione tutte le fasi”.

La morte di Andrea è avvenuta sabato sera. 

Gabriele Giannone
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg