Cronaca Modica 07/09/2017 12:25 Notizia letta: 881 volte

Aveva derubato una parrucchiera, tradito dalle impronte digitali

L'accusa è di furto aggravato
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-09-2017/aveva-derubato-parrucchiera-tradito-dalle-impronte-digitali-500.jpg

Modica - Aveva rubato in una sala per parrucchieri del centro di Modica ma è stato smascherato dalle sue stesse impronte digitali.

La polizia ha arrestato un pregiudicato di 23 anni di origini vittoriesi ma residente da anni a Modica, già noto alle Forze dell’ordine per i suoi pregiudizi penali e di polizia in materia di  stupefacenti, armi, reati contro la persona e il  patrimonio.

Di notte, si era introdotto nel negozio rubando attrezzature da lavoro, denaro ed un telefono cellulare.

A tradire l’uomo, a distanza di un anno, sono state le impronte  digitali rilevate dalla Polizia Scientifica nel corso del sopralluogo.
Il ladro è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per  il reato di furto aggravato.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif