Giudiziaria Modica 30/12/2017 19:15 Notizia letta: 3780 volte

Odio su Facebook, ex consigliere di Modica a giudizio

“Perché non li spedivamo prima in ospedale per sei mesi e poi in galera”
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-12-2017/odio-facebook-consigliere-modica-giudizio-500.jpg

Modica - “Dobbiamo dargli fuoco o buttarli a mare”. Il pm della Procura di Ragusa ha citarto in giudizio sette persone per istigazione all’odio razziale. Il processo inizierà l’8 gennaio e vedrà alla sbarra anche l’ex consigliere comunale dell’Mpa di Modica, Nino Gerratana. “Perché non li spedivamo prima in ospedale per un sei mesi e poi in galera”, ha scritto, commentando nel 2014 la notizia di una rissa a Modica in cui erano coinvolti anche alcuni extracomunitari. Il procedimento è partito dopo una denuncia dell’associazione Borderline. “Se ti serve una mano per ammazzarlo, io sono in prima fila”, “Se togliersi dalle palle queste bestie significa essere razzisti, allora io sono razzista”, sono altri commenti che saranno giudicati dal tribunale di Ragusa. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif